Vero Volley Monza Femminile

La Saugella Monza doma la Delta Despar Trentino 3-0

MONZA, 14 FEBBRAIO 2021 – Il ritorno in campo della Saugella Monza, a distanza di due settimane dall'ultima uscita ufficiale, complice lo spostamento della gara contro Scandicci ad inizio marzo, non poteva essere più positivo di quello che alla fine è stato. Poco più di un'ora infatti è quello che è servito alla prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley per portarsi a casa la sedicesima vittoria stagionale, la decima casalinga su undici uscite, ed il confronto per 3-0 su una generosa Delta Despar Trentino. Le rosablù fanno quindi bottino pieno nel decimo turno di ritorno della Serie A1 femminile, sfoggiando tutto il meglio del loro repertorio e imprimendo fin dall'inizio un ritmo forsennato sia in attacco che al servizio. Se infatti Trento soffre nel primo gioco i velenosi turni in battuta di Orthmann (2 ace per lei) e le bordate del duo Van Hecke-Meijners, ben servite da una precisa Carraro, è la fase offensiva e la grande lucidità nel muro-difesa a spianare la strada alle monzesi nel secondo, con Heyrman (MVP del match con 5 muri personali sui 15 di squadra) e Danesi a fare sentire la loro presenza a muro. E quando le ospiti si affidano agli ingressi di Melli e Bisio per portarsi avanti nel punteggio per la prima volta nel match, è ancora una volta Monza a riprendere in mano le redini del gioco e a schiacciare forte ancora con Orthmann e Davyskiba (buon ingresso nel finale per la bielorussa) chiudendo il confronto e bissando il successo centrato all'andata con lo stesso risultato. Ora per le rosablù ci sono due trasferte: quella di mercoledì sera a Busto Arsizio e quella di sabato a Perugia. Due occasioni per dare continuità al buon momento e provare ad accorciare il gap con la vetta della classifica.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Beatrice Parrocchiale (Saugella Monza): “E' stata una bella vittoria, arrivata grazie ad un bell'approccio della gara con la giusta determinazione e concentrazione. Non abbiamo mai sottovalutato l'avversario, perchè in questo campionato non ci sono gare facili e se lo fai puoi rischiare molto. Siamo state brave e siamo per questo contente. Ora ci aspetta un bel tour de force, al via mercoledì con la trasferta di Busto Arsizio, da affrontare con grande impegno". 

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Gaspari sceglie Carraro in diagonale con Van Hecke, Danesi ed Heyrman al centro, Orthmann e Meijners schiacciatrici e Parrocchiale libero. Trento schiera Ricci-Piani, Fondriest e Pizzolato centrali, D'Odorico e Trevisan bande e Moro libero. Subito break Saugella Monza con Meijners, Danesi (muro su Piani) e Orthmann, 4-0. Primo tempo di Danesi a rispondere al break trentino, 5-2, ma le ospiti arrivano a meno uno con Fondriest e due errori delle padrone di casa, 5-5. Nuovo più tre delle monzesi con l'ottimo turno in battuta di Van Hecke (muro di Carraro dopo palla out di Piani), 8-5. Ace di Orthmann dopo il muro di Heyrman su D'Odorico e Bertini chiama a raccolta le sue sull'11-6 Saugella. Ancora un ace di Orthmann, poi la fast vincente di Heyrman e Monza scappa sul 13-6. D'Odorico interrompe la serie positiva delle padrone di casa (14-8), ma le lombarde continuano a martellare fortissimo sia in attacco, con Van Hecke, che a muro, con Danesi, costringendo Bertini a fermare il gioco sul 16-8 per le rosablù. I rari errori della Saugella tengono in corsa le ospiti, brave a crederci con il buon turno in battuta di Pizzolato (19-11). Il finale di set, però, è tutto di Monza, brava a gestire il vantaggio e a chiudere il parziale 25-12 (un ace di Van Hecke ed un lungolinea vincente di Orthmann).

SECONDO SET
Stesse interpreti in campo. Nuovamente Saugella scatenata tra muro e attacco, capace di volare con le fiammate di Van Hecke, Meijners ed Heyrman ed il muro di Danesi su Piani sul 7-2. Van Hecke e Meijners continuano a schiacciare forte, D'Odorico tenta di scuotere le sue, ma Danesi dal centro e Orthmann dal lato portano Monza sul 13-6. Trevisan e Fondriest vanno a bersaglio per le trentine (16-9), incapaci di dare continuità alla loro fase break: Monza ringrazia e incrementa con Danesi, 18-12. Van Hecke risponde a Pizzolato, Orthmann mura Piani e la Saugella allunga 22-14. Un errore a testa di Ricci e Piani lancia le padrone di casa sul 24-15, Piani però tiene viva Trento, che si arrende successivamente quando Van Hecke chiude il parziale con un grand diagonale, 25-17, per la Saugella Monza.

TERZO SET
Bertini inserisce Furlan per Pizzolato al centro, Melli per D'Odorico e Bisio per Piani, Monza conrerma il suo sesteto iniziale. Danesi fa la voce grossa sia a muro che in attacco, Orthmann la imita bene in questo ultimo fondamentale e Monza vola sul 4-1. Il buon turno in battuta di Bisio (due ace per lei) vale il pari Delta Despar, 5-5, capace di strappare il break grazie alla palla out di Meijners e al muro a uno di Melli su Heyrman: 8-6 e time-out Gaspari. Ancora muro di Melli su Heyrman ad allontanare le trentine (9-6), ma la Saugella torna a farsi sentire con Danesi a muro e Meijners dai nove metri (ace) fino al pari, 11-11. Muro di Heyrman su Melli sull'ottimo turno in battuta di Danesi e time-out Bertini sul 13-12 per le padrone di casa. Alla ripresa del gioco due muri di Heyrman e uno di Van Hecke spingono le lombarde sul 16-12 e Bertini ferma nuovamente il gioco. Muro di Carraro su Cumino, appena entrata, e dentro Davyskiba per Meijners tra le monzesi, 18-14. Con un mani out di Melli Trento reagisce, ma Van Hecke, l'errore di Piani ed il pallonetto di Davyskiba spiana la strada alla Saugella, 21-15. Dentro anche Obossa per Van Hecke per le brianzole, determinate nel chiudere set, 25-18 e gara, 3-0, con un gioco lucido ed efficace.

Saugella Monza - Delta Despar Trentino 3-0 (25-12, 25-17, 25-18)
Saugella Monza: Carraro 2, Meijners 8, Danesi 10, Van Hecke 10, Orthmann 15, Heyrman 10; Parrocchiale (L). Squarcini, Obossa, Davyskiiba 4, Negretti. Ne. Casarotti, Orro, Begic. All. Gaspari
Delta Despar Trentino: D'Odorico 2, Pizzolato 6, Piani 7, Trevisan 2, Fondriest 6, Ricci; Moro (L). Cumino, Melli 3, Bisio 2. Ne. Marcone, Furlan. All. Bertini

Arbitri: Salmi Matteo, Curto Giuseppe

NOTE

Durata set: 19', 23', 24'. Tot. 1h06'

Saugella Monza: battute vincenti 7, battute sbagliate 10, muri 15, errori 19, attacco 47%
Delta Despar Trentino: battute vincenti 2, battute sbagliate 5, muri 5, errori 16, attacco 27%

Impianto: Arena di Monza

Spettatori: gara a porte chiuse

MVP: Laura Heyrman (Saugella Monza)

Social & Newsletter

© 1999 Monzasport | All Rights Reserved. | Development by WM3

Cerca..

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta